In linea con passione dal 2007

Cartellone del convegnoLa prima mostra convegno di retrocommodore si è conclusa da poco ed è ora di fare qualche bilancio.

Ma iniziamo con ordine raccontando questa fantastica giornata.

Iniziamo presto al mattino: sveglia alle 7.30 e dopo una abbondante colazione iniziamo a trasportare i pacchi con i nostri preziosi reperti dall'albergo alla sala polivalente che ci è stata gentilmente messa a disposizione ad Ellera di Corciano.

Saliamo al primo piano dell'edificio e prendiamo possesso della sala: davvero grande e bella. 

Il posto è grande e superbamente attrezzato con prese ed illuminazione davvero complimenti ad Ellera!

Ci diamo tutti da fare per spostare i tavoli e le sedie ed iniziamo a sballare i nostri pacchi: non pensavo avessimo così tanta roba da installare.

Montiamo le prese e subito entriamo nel panico: Carlo ha dimenticato la scarpetta e non può alimentare il suo Amiga 4000! 

Fortunatamente il nostro ospite ne ha da parte una dotata di un cavo piuttosto lungo. Riusciamo quindi ad attrezzare tutti i tavoli e ad alimentare il tutto.

Ci rendiamo pero' subito conto di una difficoltà: la sala espositiva è al primo piano ed occorre segnalarne la presenza con un cartellone all'ingresso.  Fortunatamente mia moglie Patrizia è un'artista ! Patrizia al lavoro sul cartellone

Una penna, due pennarelli, il retro di un vecchio cartellone e dopo circa mezzora di lavoro abbiamo risolto il problema.

I nostri primi ospiti sono i volontari della protezione civile di Ellera: i ragazzi sono incuriositi dalle nostre vecchie glorie e fanno un sacco di domande alle quali Ermanno (il nostro esperto della piattaforma Texas Instruments) risponde con dovizia di particolari.


ermanno e la protezione civile

Non è facile spegare a questi ragazzi, che non erano nati quando vedevano la luce queste "vecchie glorie" cibernetiche, che i giochi potevano girare solo su pochi kilobytes di memoria. L'ingegno e l'abilità dei primi programmatori ha fatto davvero miracoli con le poche risorse disponibili!

 

 

carlo espone amiga 4000Il banco di Carlo (il nostro sponsor) è doverosamente attrezzato con un bellissimo Amiga 4000 sul quale stanno girando deliziosissimi Arcade che non mancano di attirare  l'attenzione dei curiosi.

 

 

curiosa gioca con amiga 4000

La spinta a riprovare le emozioni di un tempo è davvero forte: non è possibile resistere al fascino di Super Mario o di Pacman che si muovono fluidamente animati dalla generosa CPU presente nell'amiga 4000 di Carlo.


 

Dopo circa un'ora di mostra ci viene a trovare Andrea , un vero specialista di MSX che espone tre pezzi della sua amata piattaforma.

msx andrea

Andrea è un vero esperto ed ha anche vinto un premio internazionale (guardate la maglietta che ha indosso).

La sua passione lo porta a creare giochi davvero brillanti andreacon una grafica davvero accattivante sfruttando al massimo le poche risorse disponibili.


Amici e curiosi ci vengono a trovare anche a pomeriggio inoltrato per dare una occhiata ai nostri cimeli (ma funzionano ancora !!!)

Non ci stanchiamo mai di spiegare quanto sia bello ancora oggi maneggiare , accendere e giocare con sistemi che hanno quasi 30 anni di vita!


ermanno espone texas instruments

La giornata finisce alle 18.00 . Siamo soddisfattissimi anche se molto stanchi. Un grazie a tutti per la bella giornata passata assieme.

cane stanco Il Webmaster.