In linea con passione dal 2007

Indice articoli


E ora il progetto !!!!!

Innanzi tutto cominciamo dai componenti necessari:

- Una EPROM 27256 o una 27C256. Componente un pò difficile da trovare anche se, con un pò di fortuna è ancora possibile acquistarne piccoli lotti su e-bay (www.ebay.it ).
eprom 24 pin
·




Foto della Eprom 27256


- In alternativa e con molta fortuna è possibile ancora trovare il package originale della Walrusoft (EPROM + 2 Floppy) sempre su (www.ebay.it ).packagewalrusoft

- Per i meno fortunati potete prelevare il file binario del contenuto della EPROM quì

- Servirà inoltre un programmatore di Eprom. Per questo componente consiglio vivamente l'uso del Willem Eprom programmer ( Spiegazioni e link su http://www.willem.org/ )

- Saranno infine necessari i due floppy a corredo di cui fornisco quì di seguito il link (sia in formato D64 che come contenuto)

- Dotatevi di un monitor originale per il Commodore 128 …. oppure di tanta pazienza un buon saldatore ed alcuni componenti per costruire un convertitore RGBI-SCART per visualizzare il segnale video ad 80 colonne su un comune televisore a colori (il progetto è nel seguito dell'articolo)

Iniziamo !!!!

Cominciate inserendo la EPROM 27256 nello zoccolo Function ROM della scheda madre

functionrom
La ROM è quella etichettata in giallo "BASIC 8".

Fate attenzione: l'inserimento della ROM sullo zoccolo va fatta con cautela !
 
Innanzi tutto dovreste evitare di indossare indumenti sintetici che possono accumulare troppa carica elettrostatica e distruggere i componenti più delicati.

Io posso suggerirvi una soluzione molto semplice per evitare rischi. Prima di inserire la ROM sullo zoccolo (non ridete funziona davvero!), poggiate i piedi scalzi direttamente sul pavimento.
Questo dovrebbe ridurre la vostra carica statica a valori non pericolosi per la ROM .

A questo punto occorre dire che il Basic 8 funziona esclusivamente con l'uscita video ad 80 colonne del C128.
 
Per cui inutile fare tentativi con l'uscita RF (adatta all'ingresso di antenna del vostro Televisore) : non vedreste nulla!

Questa uscita infatti permette la sola visualizzazione a 40 caratteri per riga e viene disabilitata dal Basic 8.

I pochi fortunati di voi possessori di un vecchio monitor CGA possono apprestarsi subito a fare qualche prova.
Per chi invece non fosse così fortunato ci sono due soluzioni:

- Acquistare un cavo di conversione RGBI-SCART per collegare il C128 direttamente alla presa SCART del vostro TV (C128-Kombikabel/SCART)

- Costruirne uno con un po' di pazienza. Basta un minimo di dimestichezza con il saldatore e la componentistica (o avere un amico che ci sa fare).

L'impresa non è affatto difficile se avrete la pazienza di seguirmi.

Lo schema elettrico dell'interfaccia che permette di visualizzare su un comune TV l'uscita ad 80 colonne e quella a 40 del C128 è in parte derivato e reingegnerizzato da altri schemi presenti su Internet :

convertitore rgb scart

Per la realizzazione dell'adattatore vi dovrete procurare questi componenti:

· Un connettore EURO SCART Femmina da pannello

· Un connettore DB 9 poli completo di chiusura

· Un connettore DIN 8 poli maschio

· 50 centimetri di cavo schermato stereo

· 50 cm di cavo a 5 poli + schermo

· un deviatore doppio

· 3 resistenze da 1000 Ohm ¼ di watt

· 3 resistenze da 470 Ohm ¼ di watt

· 1 resistenza da 330 Ohm ¼ di watt

· 1 pila da 9 volt

· 1 basettina "millefori" per il montaggio

· 1 scatolina in plastica dotata di vano pila


Per la realizzazione vi consiglio di iniziare tagliando la basetta millefori per farle assumere un ingombro leggermente inferiore alla larghezza della presa SCART. Tagliate se necessario anche l'altro lato della basetta fino ad avere una dimensione prossima alla larghezza della scatolina. Saldate uno dei lati dei piedini della presa SCART alla basetta millefori. Saldate al lato opposto della basetta il doppio deviatore.

Scatolina RGBI-SCART Otterrete un montaggio di forma simile a quello indicato nella foto

La presa SCART ed il deviatore renderanno più robusto tutto il montaggio.

Saldate le resistenze e fate tutti i collegamenti indicati nello schema. Alla fine collegate il cavo schermato stereo al connettore DIN ad 8 poli ed il cavo schermato a 6 poli al connettore D SUB a 9 poli.

Alla fine collegate i contatti della pila a 9 volt e quindi richiudete la scatolina.

scatolina convertotore rgb scart

Alla fine del montaggio il risultato dovrebbe essere quello indicato in figura:




Collegate infine il Drive 1541, inserite il floppy etichettato "Run Time disk" ed accendete prima il drive e poi il C128.scatolina rgb def

La macchina inizierà a fare il boot da floppy e dopo vari passaggi guidati a schermo…..

 
 
Il risultato finale è visibile nella foto qui in basso !!! (tre mesi di duro lavoro!!!!)
 
 
 
 
 
basic8 definitivo